La Marcia dei Misteri

 

Il Sogno nel Cassetto

 

 

Avete presente quei sogni che nessuno trova il coraggio di raccontare ?
Ecco, questa è “La Marcia dei Misteri” !
Il mitico “trio”, Bussone, De Lellis e Preziosi, che ha guidato per oltre vent’anni la Polisportiva Molise, accarezzava l’idea sin dagli anni ‘90 ma, ora per un motivo, ora per l’altro, non aveva mai trovato l’occasione di realizzare una manifestazione che arrivasse direttamente alla gente.
Non è che si stesse con le mani in mano, visto che da oltre trent’anni la Polisportiva ha allestito e fatto crescere con successo il Meeting su pista  “De Castro” , ma si avvertiva la sensazione che mancasse qualcosa … magari, un evento che arrivasse degnamente a rappresentare la più antica e gloriosa società di atletica leggera del Molise.
Negli anni 2000, l’entrata in società di alcuni ex atleti, unitamente a qualche volenteroso e generoso genitore, avvicinatosi all’atletica in età non propriamente “adolescenziale”, ha dato, probabilmente, l’impulso alla realizzazione di quello che per Tonino Bussone, Franco De Lellis e Massimo Preziosi, era il “sogno nel cassetto”.
Nelle prime riunioni si provava ad immaginare cosa potesse succedere organizzando una manifestazione a partecipazione popolare … la proverbiale “creatività” della Polisportiva  (Peppe Rossi, Renato Di Soccio e Teresa Roberto) unitamente al “rigore organizzativo” di alcuni componenti (Matteo Iacovelli, Umberto Di Lallo e Roberto Di Giacomo) ed alla competenza tecnica di altri (Luca Rosa e Emiliano Preziosi), hanno pian piano “partorito” una manifestazione che, definire“complessa” è un vero e proprio eufemismo.
Nello stesso giorno, a distanza di un’ora e mezza, far partire, correre, arrivare, ristorare e premiare, ben due gare, una competitiva e l’altra non competitiva, era una bellissima idea ma, onestamente, solo un manipolo di incoscienti poteva pensare realizzarla concretamente … era allettante pensare di riuscire a coniugare un evento sportivo con elevato valore tecnico ad una vera e propria festa dell’atletica … bellissimo ma, a dir poco, utopistico.
Senza nulla togliere ai meriti di ciascuno, ma, avendo vissuto in diretta il “parto”, possiamo affermare che la scintilla è scoccata grazie a Massimo Preziosi, “memoria storica” della società, che ha avuto il merito di trasmettere ai nuovi dirigenti quella sensazione di sicurezza che ha convinto tutti a fare il “grande passo”… e allora: “pronti … VIA”.
Si comincia con il coinvolgere gli amici, dirigenti e atleti “storici” della Polisportiva … Peppe Giuliano, Mimmo Vespoli, Nicola Ciampitti, Loreto Pinto, Carlo Gentile, Anna Jakobsson, Elio Coletta, Michele Salotto, Katia Libertone, Alessandro Giuliano, Giuseppe Genovese, Sergio Lanzilli, Michele Libertone, Giovanni Marchetta, Giancarlo Giovannitti, Paola e Mauro Ferrara con la mamma, Antonella, Angela Iafanti, Carmela Brunale, Fernanda Ciolfi, Ada Coia, Antonella Fazioli, Martina Ciampitti e la mamma, Antonella, Loreika Di Maria, Simona Gazzillo e tutti i ragazzi, vengono man mano investiti dei più disparati ruoli e, proprio grazie al contributo di tutti, la manifestazione prende forma e debutta il 19/06/2011 con circa 250 partenti al Trofeo Città di Campobasso e più di 300 alla Marcia dei Misteri.
Non esistono parole per descrivere l’emozione, la tensione ed i dubbi che crescevano in ciascuno di noi man mano che ci si avvicinava alla fatidica ora “X” …ore 4,30 del mattino: pian piano tutto lo staff comincia a popolare piazza Vittorio Emanuele con gli occhi ancora gonfi di sonno e, solo allora, ci si cominciava a rendere conto che era tutto vero, e che ciascuno doveva svolgere al meglio il compito assegnato … ed ancora, dubbi, paure, ansie, che ognuno tentava di mascherare ostentando malcelata sicurezza … ed anche qui Massimo Preziosi e Franco De Lellis, da veri condottieri, prendevano in mano la situazione trasmettendo serenità e fiducia, necessarie a portare a termine le piccole grandi imprese … perché è proprio di questo che si tratta … una piccola grande impresa, nata dal nulla e senza alcuna esperienza in merito, che ha prodotto qualcosa di unico …

“La Marcia dei Misteri”.

15 Settembre 2019

© 2023 by by James Consulting. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now